I Film della settimana:

banner

LA FORMA DELL’ACQUA – THE SHAPE OF WATER

Nella sua nuova opera, The Shape of Water, il visionario Guillermo del Toro racconta una fiaba gotica ricca di suggestioni fantasy, ambientata nel pieno della Guerra Fredda americana (siamo nel 1963) e incentrata su una giovane eroina che si scontrerà con un esperimento super segreto che le cambierà per sempre la vita…

Dopo aver trionfato a Venezia, ai Golden Globes e ai BAFTA, sono 13 le nomination agli Oscar® 2018 per La forma dell’acqua – The Shape of Water, la sorprendente favola d’amore nata dal genio creativo del regista, sceneggiatore, produttore e scrittore messicano Guillermo Del Toro. Il film, tra le pellicole con più candidature nella storia degli Academy Awards e già Leone d’Oro alla Mostra Internazionale d’Arte cinematografica di Venezia 2017, è stato candidato nelle categorie: Miglior film, Miglior regista, Miglior attrice protagonista a Sally Hawkins, Miglior attrice non protagonista a Octavia Spencer, Miglior attore non protagonista a Richard Jenkins, Miglior sceneggiatura originale, Miglior montaggio, Miglior scenografia, Miglior fotografia, Migliori Costumi, Miglior montaggio sonoro, Miglior sonoro e Miglior colonna originale.

Da giovedì 22 febbraio



banner

IL FILO NASCOSTO (Phantom Thread)

Ambientato nella fascinosa Londra del dopo guerra negli anni ’50, il rinomato sarto Reynolds Woodcock (Daniel Day-Lewis) e sua sorella Cyril (Lesley Manville) sono al centro della moda britannica, realizzando i vestiti per la famiglia reale, star del cinema, ereditiere, debuttanti e dame sempre con lo stile distinto della casa di Woodcock. Le donne entrano ed escono nella vita di Woodcock, dando ispirazione e compagnia allo scapolo incallito, fino a quando non incontra una giovane e volitiva donna, Alma (Vicky Krieps), che presto diventa parte della sua vita come musa ed amante. La sua vita attentamente “cucita su misura”, una volta così ben controllata e pianificata, viene ora stravolta dall’amore.

Candidato a 6 Premi Oscar®: Miglior film, Miglior regia, Miglior attore protagonista (Daniel Day-Lewis), Miglior attrice non protagonista (Lesley Manville), Migliori costumi, Miglior colonna sonora.

Da giovedì 22 febbraio



banner

BLACK PANTHER – 3D [e 2D]

Dopo la morte di suo padre, mostrata in Captain America: Civil War, il giovane principe T’Challa (Chadwick Boseman) torna a casa per salire sul trono di Wakanda, un’immaginaria nazione nel continente africano, isolata ma tecnologicamente avanzata, e ricca di giacimenti di vibranio. Quando due pericolosi nemici cospirano per portare il regno alla distruzione, T’Challa è pronto a raccogliere l’eredità di suo padre e a indossare gli artigli di Black Panther. Non è la prima volta che il giovane re usa l’identità segreta per fare giustizia: nell’epica battaglia tra lo sprezzante Stark e il cocciuto Rogers, aveva già messo le sue abilità al servizio di Iron Man, in cerca dello scontro diretto con il Soldato d’Inverno. Questa volta, invece della fragile alleanza con la parte più facoltosa dei Vendicatori, T’Challa fa squadra con l’agente della CIA Everett K. Ross (Martin Freeman), completamente ignaro delle ricchezze locali, e con il corpo speciale wakandiano delle Dora Milaje, tra le quali figura anche l’amata Nakia (Lupita Nyong’o). Come Freeman, apparso in Civil War, anche Andy Serkis torna nei panni del trafficante d’armi Ulysses Klaue, conosciuto in Avengers: Age of Ultron.

Ora in Sala



banner

CINQUANTA SFUMATURE DI ROSSO

Jamie Dornan e Dakota Johnson tornano a vestire i panni di Christian Grey e Anastasia Steele in Cinquanta sfumature di rosso, il terzo capitolo tratto dal best-seller mondiale “Fifty Shades”. Riprendendo il filo rosso degli eventi narrati nei precedenti due film di grande successo del 2015 e del 2017, che nel mondo hanno incassato 950 milioni di dollari, il nuovo capitolo arriverà nelle sale il giorno di San Valentino del 2018. Come per Cinquanta sfumature di nero, anche la regia di Cinquanta sfumature di rosso è stata affidata a James Foley (Fear, House of Cards). Michael De Luca, Dana Brunetti e Marcus Viscidi saranno nuovamente i produttori insieme a E L James, la creatrice di questa saga di straordinario successo mondiale. La sceneggiatura è firmata da Niall Leonard ed è tratta dal romanzo della James.

Ora in Sala